Home Il Metodo Susanne Martinet

Susanne Martinet (Curriculum Vitae)

Susanne Martinet

Diplomata presso l’Istituto di musica e ritmica Jaques-Dalcroze di Ginevra, ha in seguito approfondito la sua formazione attraverso la pratica di tecniche diverse: la danza, lo yoga, l’eutonia e la voce (in particolare con il Roy Hart). Dopo anni di insegnamento di ritmica in Svizzera e a Parigi, si è dedicata al movimento; una lunga ricerca l’ha portata ad elaborare una sua personale metodologia, sviluppando i principi di Emile Jaques-Dalcroze. Mirando all’accrescimento del senso musicale di tutto il corpo, coinvolge la persona in una sintesi armoniosa delle sue sfere: fisica, mentale ed emotiva. Ha svolto attività didattica a Ginevra (all’Istituto Jaques-Dalcroze, al Conservatorio sezione arte drammatica, alla scuola di psicomotricità), in Francia (formazione per gli educatori e scuole di teatro), in Lussemburgo, in Svezia (Conservatori), in Italia (con la S.I.E.M. in Conservatori ed in ambiti diversi). Ha sistematizzato la sua metodologia nel libro “La musica del corpo” (ed. Erickson), ricco di idee per chi è interessato al movimento ed alla sua relazione con la musica. Il suo intenso impegno nell’ambito della pedagogia del movimento come mezzo espressivo ha consentito al Conservatorio di Padova nel 2000 di istituire il primo corso di formazione nell’Espressione Corporea secondo la sua metodologia.

SCOPI DEL MIO LAVORO

  • acquisire coscienza e padronanza del corpo
  • riuscire ad esprimere e comunicare ciò che si ha dentro di sè
  • migliorare il proprio ascolto e la propria recettività
  • affi nare la propria sensibilità

MEZZI UTILIZZATI

  • lavoro sulla globalità e la particolarità del corpo
  • studio degli elementi di base (tempo, spazio ed energia) e del contenuto del linguaggio musicale
  • scoperta di diverse modalità per comunicare

 SPECIFICITA’ DEL MIO LAVORO

  • si ispira soprattutto alle idee di base di Jaques-Dalcroze
  • è basato sulla ricerca, quindi evolve continuamente, è progressivo, cosciente ed analitico
  • è profondamente musicale
  • è formativo: sviluppa la fi ducia in se stessi, il rigore e la fantasia

A CHI SI RIVOLGE?

  • ad ogni persona che desidera lavorare su se stessa
  • a chi è impegnato in campo artistico
  • alle persone la cui professione è orientata verso gli altri: psicologi, insegnanti, educatori...

 AMBITI DI LAVORO

  • movimento corporeo espressivo
  • ritmica
  • voce
  • grafi smo
  • maschera neutra
  • materiali (bastoni, bamboo, foulards...)
  • la musica vissuta attraverso il corpo
 

Sondaggi

Ti piace il nostro nuovo sito?
 

Chi è online

 2 visitatori online